Monitoraggio Sismico al Liceo Scientifico di Cariati

Si arricchisce la serie di sensori per il monitoraggio ambientale installati presso la sede del liceo scientifico di Cariati

Si arricchisce la serie di sensori per il monitoraggio ambientale installati presso la sede del liceo scientifico di Cariati i cui dati sono disponibili ai link consultabili sul sito dell’istituto e fonte di analisi per gli studenti coinvolti in questi progetti di monitoraggio e analisi dei dati. La collaborazione, sancita con un apposito protocollo d’intesa, con l’Associazione Arma Aeronautica “Aviatori d’Italia” – Sezione di Caserta, rappresentata dal suo Presidente P.t., Gen. Brig. (c) Elia Rubino, ha permesso di fornire l’istituto di Cariati di un Geofono per la registrazione delle onde sismiche. L’installazione è avvenuta pochi giorni fa ad opera del prof. Simone Izzi (ITAS Mazzocchi-Umberto I di Ascoli Piceno) in collaborazione con il prof. Domenico Liguori. La mattina del 27 ottobre scorso lo strumento è stato in grado di registrare la scossa di magnitudo 3.6 avvenuta intorno alle 4:30 del mattino nelle isole Eolie a circa 200 Km di distanza aerea da Cariati. La DS, prof.ssa Sara Giulia Aiello, ringrazia tutti i protagonisti di questo progetto per questa nuova collaborazione che sicuramente offrirà momenti di approfondimento ed arricchimento didattico per i nostri studenti.
I dati sono visibili al link

http://sismografoisernia.altervista.org/joomla/postazione-calabria.html